Show simple item record

dc.contributor.authorTrisciuzzi MT
dc.contributor.editor
dc.date.accessioned2018-08-09T08:38:33Z
dc.date.available2018-08-09T08:38:33Z
dc.date.issued2010
dc.identifier.issn1970-2221
dc.identifier.urihttp://dx.doi.org/10.6092/issn.1970-2221/2030
dc.identifier.urihttps://rpd.unibo.it/article/view/2030
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10863/5711
dc.description.abstractViaggio, avventura, ricerca di sé si coniugano in diversi generi narrativi: possiamo far riferimento alle fiabe avventurose, o ai racconti dell'avventura classica, fino ad introdurre il contemporaneo, e molto significativo, genere del Fantasy e la sua diffusione di successo nella società occidentale. Con il termine Fantasy si viene ad indicare un genere letterario che rappresenta le dimensioni immaginarie dell'altrove e di favolosi mondi diversi dal nostro. Il fantastico ed il meraviglioso non rappresentano però evasioni dalla realtà, ma interpretazioni di essa. Come le fiabe e le leggende, il meraviglioso possiede una dimensione sacra, universale. Questo saggio sottolinea il valore narrativo/libertario/emancipativo della trilogia Queste oscure materie di Philip Pullman, uno dei più grandi autori contemporanei di letteratura per ragazzi.en_US
dc.language.isoiten_US
dc.rights
dc.titleLa "polvere scintillante" della conoscenza e il conflitto tra autorità e libertà in Philip Pullman: Le nuove strade fantasy della letteratura per ragazzien_US
dc.typeArticleen_US
dc.date.updated2018-08-09T08:06:56Z
dc.publication.title
dc.language.isiIT-IT
dc.journal.titleRicerche di Pedagogia e Didattica
dc.description.fulltextopenen_US


Files in this item

Thumbnail

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record