Show simple item record

dc.contributor.authorGiudici, P
dc.date.accessioned2017-09-08T11:22:13Z
dc.date.available2017-09-08T11:22:13Z
dc.date.issued2015
dc.identifier.issn1591-2094
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10863/2827
dc.description.abstractLa materia delle azioni di responsabilità in tema di organismi d’investimento collettivo del risparmio non conosce, in Italia, significativi precedenti. Il caso che si commenta è dunque, a quanto consta, il primo in tema di responsabilità degli amministratori di una SGR per i danni arrecati al fondo comune gestito dalla stessa SGR. La sentenza afferma, in modo assolutamente convincente, che la SGR è legittimata a svolgere l’azione di responsabilità. La sentenza, inoltre, argomenta che quell’azione spetta solo alla SGR, non ai singoli partecipanti del fondo comune. La sentenza non ha ragione di analizzare a fondo, invece, l’altro grande tema di questa materia, ossia se l’azione di responsabilità dei partecipanti nei confronti della SGR riguardi il proprio danno individuale o sia, piuttosto, svolta nell’interesse del fondo e abbia, per questo, natura collettiva. Su questo ulteriore tema, dunque, si deve ancora attendere un qualche significativo intervento giurisprudenziale.en_US
dc.language.isoiten_US
dc.titleL’azione di responsabilità contro gli amministratori di SGRen_US
dc.typeArticleen_US
dc.date.updated2016-05-26T08:27:12Z
dc.journal.titleLe Società : rivista di diritto e pratica commerciale societaria e fiscale
dc.description.fulltextinternalen_US


Files in this item

FilesSizeFormatView

There are no files associated with this item.

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record